Seleziona una pagina

Se state pensando di effettuare delle imbiancature esterne per la vostra casa, ecco alcuni pratici consigli che potrebbero risultarvi utili. Infatti per avere un risultato ottimale e che duri nel tempo è necessario prima di tutto scegliere la giusta pittura. Ecologiche, lavabili, traspiranti… ad oggi esistono in commercio moltissime tipologie di vernici differenti fra loro e spesso distinguere in cosa si differenziano non è semplice. Ti proponiamo quindi una piccola guida sull’imbiancatura da esterno per avere un’idea dei prodotti disponibili in commercio.

Pittura alla calce

Quella alla calce è la pittura più antica per interventi architettonici e non contiene agenti chimici. È formata da una dispersione molto diluita di calce in acqua, composta principalmente da calce, borace (tetraborato di sodio), caseina e terre naturali. L’assenza di elementi plastici o tossici rende questa pittura un materiale totalmente naturale, che inoltre risulta essere traspirante e resistente agli sbalzi di temperatura. Essendo bioacida, questa pittura resiste anche a muffe e parassiti vari ed è particolarmente indicata per la ristrutturazione di edifici storici o di particolare pregio.

Pitture ai silicati

Come suggerisce il nome, queste pitture sono a base di silicati di potassio e la loro porosità, rispetto a quelle in calce, permette loro di essere traspiranti e idrorepellenti allo stesso tempo e le rende durature nel tempo. Sono adatte sia per interventi di restauro che per nuove costruzioni e possono essere utilizzate per l’imbiancatura da esterno in zone umide, particolarmente soggette a smog o esposte a intemperie.

 

Pitture al quarzo

Le pitture al quarzo sono composte da piccolissimi granelli di quarzo, resine sintetiche e acqua; tali minuscole particelle conferiscono alla pittura un’elevata resistenza e una forte capacità riempitiva in grado di uniformare le irregolarità presenti nella superficie. Questo tipo di prodotto offre anche elevate caratteristiche idrorepellenti e perciò risulta molto adatto all’utilizzo per decorazioni di terrazze, balconi e cornicioni. Facile da applicare, garantisce una lunga durata nel tempo.

 

Pitture silossaniche

Le pitture silossaniche, composte da resine ricavate dalla silice tramite polimerizzazione, sono ad elevata idrorepellenza e traspirabilità. Infatti la loro struttura reticolare impedisce le infiltrazioni d’acqua dall’esterno ma assicura al tempo stesso il passaggio del vapore dalle pareti. Hanno inoltre un’elevata resistenza alla corrosione dovuta all’inquinamento, all’attacco di muffe e altri micro organismi e non temono piogge acide, raggi ultravioletti e sbalzi termici.

 

Pitture elastometriche

Infine le pitture elastometriche sono realizzate a base di speciali polimeri elastometrici in dispersione acquosa, possiedono un’elevata elasticità e resistono a sollecitazioni elastiche e di temperatura senza deformarsi. Sono molto durevoli e garantiscono un’aderenza ottimale; inoltre il rivestimento elastico ha un ottimo potere riempitivo e non crea microscrepolature.

 

Se avete bisogno di consigli e suggerimenti per le vostre imbiancature esterne a Ponsacco affidatevi all’esperto personale di Decorstyle Imbiancatura, che con la sua professionalità e competenza vi aiuterà nello scegliere la soluzione più adatta alla vostra casa.